Music System Italy: Paul Halwax, Enzo Turriziani e Desirée Scuccuglia

Paul Halwax – tuba
Enzo Turriziani – trombone
Desirée Scuccuglia – pianoforte

Direttamente dall’orchestra “Wiener Philharmoniker” un recital per trombone, tuba e pianoforte.

Paul Halwax è primo solista di tuba dei Wiener Philharmoniker e dell’orchestra dell’opera di stato di Vienna ed è stato anche il più giovane tubista accettato dai Filarmonici.
E` inoltre professore presso la rinomata Università di Musica di Detmold (Germania) e presso il MUK, il Conservatorio della città di Vienna.
Fa parte della formazione di musica da camera dei Filarmonici di Vienna “Ensemble 11” e del “Wiener Brass Ensemble“ ed è stato tra i fondatori dell’ensemble “Phil Blech”, con il quale ha registrato due CD per la Deutsche Grammophon.

Enzo Turriziani già vincitore del concorso di primo trombone presso l’orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia nel febbraio 2014, a maggio del 2017 è unico idoneo e vincitore del ruolo di primo trombone solista (soloposaunist) all’opera di stato di Vienna avendo accesso diretto presso i Wiener Philharmoniker.

Invitato regolarmente a tenere masterclass e lezioni presso festival e conservatori in Italia e all’estero, ha collaborato come ospite anche con la fondazione Tito Schipa di Lecce e il Teatro Alla Scala di Milano. E’ impegnato nel sociale e nella lotta per i diritti umani con la Human Rights Orchestra cooperando con i più grandi musicisti del mondo.

Desirée Scuccuglia attualmente docente presso il Conservatorio “N.Sala” di Benevento,  ha intrapreso giovanissima lo studio del pianoforte e si è diplomata con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore. Ha collaborato per circa dieci anni in qualità di pianista dei Corsi di alto perfezionamento presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. 
Per dieci anni è stata Assistente Musicale e Pianista presso l’ Orchestra Sinfonica di Roma con la quale ha inciso in qualità di solista  il Concerto op.69 di Alfredo Casella per Naxos ed il Concerto a 5, la Fantasia Slava ed il Concerto Misolidio per Brillant Classic nell’ambito dell’integrale di Ottorino Respighi.

Registrati

Ingresso gratuito con registrazione

A seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e dell’avvio della cosiddetta “Fase 2” il Dpcm del 17 maggio 2020 decreta ai sensi dell’Art. 1 lettera m) la possibilità di riapertura dei teatri e delle attività culturali: “Dal 15 giugno 2020, detti spettacoli sono svolti con posti a sedere preassegnati e distanziati e a condizione che sia comunque assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia per il personale, sia per gli spettatori, con il numero massimo di 1000 spettatori per spettacoli all’aperto e di 200 persone per spettacoli in luoghi chiusi, per ogni singola sala.”
Inserisci il numero di biglietti che desideri e clicca su "Avanti".

Biglietti: 0 disponibili
The Ingresso gratuito con registrazione ticket is sold out. You can try another ticket or another date.

Data

21 Lug 2020

Ora

21:00

Ingresso

Gratuito con registrazione
Udine - Loggia del Lionello

Luogo

Udine - Loggia del Lionello
Piazza della Libertà - 33100 Udine UD
REGISTRATI SUBITO

Scopri di più

  • Desirée Scuccuglia
    Desirée Scuccuglia
    pianoforte

    Désirée Scuccuglia,
    attualmente docente presso il Conservatorio “N.Sala” di Benevento, ha intrapreso giovanissima lo studio del pianoforte e si è diplomata con il massimo dei voti, la lode e la menzione d´onore sotto la guida di Fausto Mastroianni, perfezionandosi poi con M.Marvulli, Lucia Passaglia e Bruno Canino
Ha conseguito con il massimo dei voti il Diploma di alto perfezionamento del Corso triennale di musica da camera presso la Fondazione Accademia di Santa Cecilia in Roma sotto la guida di R. Filippini e si è perfezionata con il Trio di Trieste, presso l´Accademia Chigiana e presso la Scuola superiore di Musica da Camera di Duino e con il Trio di Milano, presso la Scuola di Musica di 
Fiesole.
    E’ laureata in discipline musicali con il massimo dei voti e la lode ed ha conseguito sempre con il massimo dei voti, il diploma del master biennale in didattica presso lUniversità di Tor Vergata.
    Vincitrice di numerose borse di studio e concorsi, sia 
solistici che di musica da camera, dall´età di 12 anni tiene recitals per le più importanti associazioni in Italia ed all’estero.
    E’ stata pianista in prestigiosi corsi e masterclasses
    ( Accademia W.Stauffer, Festival Pontino, Scuola di musica di Fiesole, A.I.F., Fondazione Toscanini di Parma, International Brass Festival di S.Fiora, etc.) tenute da docenti di fama internazionale ed ha collaborato per circa dieci anni in qualità di pianista dei Corsi di alto perfezionamento presso l’Accademia Nazionale di S.Cecilia-Roma, istituzione nella quale ha più volte rivestito il ruolo di maestro collaboratore per il coro e per i concorsi e di pianista e celesta d’orchestra an che per incisioni discografiche.
    Collabora con continuita’ con le prime parti delle più prestigiose orchestre italiane ed internazionali.
    Per dieci anni è stata Assistente Musicale e Pianista presso l’ Orchestra Sinfonica di Roma con la quale ha
    inciso oltre che un gran numero di titoli sinfonici in qualita di pianista d’orchestra, in qualita’di solista il Concerto op.69 di Alfredo Casella per Naxos ed il Concerto a 5, la Fantasia Slava ed il Concerto Misolidio per Brillant Classic nell’ambito dell’integrale di O.Respighi.

  • Enzo Turriziani
    Enzo Turriziani
    trombone

    1° Trombone dell’opera di stato di Vienna e dei Wiener Philharmoniker.
Nasce a Rieti il 29/08/1989, ha il suo primo approccio con la musica a 5 anni nella banda Garibaldina di Poggio Mirteto diretta dal nonno Giacomo Di Mario a fianco di suo padre, trombonista a sua volta. All’età di 15 anni inizia le sue prime esperienze professionali in orchestra (Orchestra città aperta,Orchestra Regionale Del Lazio, Orchestra Sinfonica di Terni, Orchestra Sinfonica di Roma ed altre). Partecipa ai corsi di specializzazione orchestrale alla “Scuola di Musica del Trasimeno” negli anni 2005-06-07-08-09.
Viene premiato per 2 volte vincendo le borse di studio “INNER WHEEL” come miglior studente A.A.2007/2008 e la “Sergio Secci” come miglior diplomato 2009.
Ha seguito corsi e master-class con maestri di fama mondiale quali A. Mazzucco (Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai) , A. Conti ( Accademia Nazionale di S.Cecilia) ,D.Morandini (Israel Philharmonic), J.Alessi (New York Philharmonic), C.Vernon (Chicago Simphony orchestra) e Ian Bousfield (Wiener staatsoper/Philharmoniker). 
Nel 2006 è idoneo all’audizione per l’orchestra giovanile italiana.
 Nel giugno 2009 consegue il diploma di conservatorio con il massimo dei voti e la lode. Da settembre 2010 è idoneo all’audizione di primo trombone indetta dal teatro G.Verdi di Trieste collaborando così da primo trombone con l’orchestra del teatro suddetto.
A novembre 2010 è richiesto dalle maestranze della “Banda Musicale dell’Aeronautica Militare Italiana” per l’esecuzione del Bolero di M.Ravel realizzando un dvd live del concerto.
Nell’ ottobre 2009 vince il posto di primo trombone presso l’Orchestra Sinfonica di Roma con la quale collabora stabilmente per alcuni anni.
Nell’ottobre 2011 è vincitore del concorso di primo trombone presso l’orchestra sinfonica nazionale della RAI con la quale è impegnato per circa 3 anni.
Nel Febbraio 2014 è vincitore del concorso di primo trombone presso l’orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
A maggio del 2017 è unico idoneo e vincitore del ruolo di primo trombone solista (soloposaunist) all’opera di stato di Vienna avendo accesso diretto presso i Wiener Philharmoniker.
 In veste di solista tra le maggiori collaborazioni spiccano il festival di Santa Fiora in duo con pianoforte, il festival “Marenco” di Novi ligure accompagnato dalla Banda Dell’Aeronautica Militare e la stagione alla Filarmonica Umbra 2014 accompagnato dalla Banda Sinfonica dell’Umbria. Nell’ambito dell’insegnamento è stato docente presso la scuola “Aria di musica” di Roma ed è invitato regolarmente a tenere masterclass e lezioni presso festival e conservatori in Italia e all’estero.
Ha collaborato come ospite anche con la fondazione Tito Schipa di Lecce e il Teatro Alla Scala di Milano E’ impegnato nel sociale e nella lotta per i diritti umani con la Human Rights Orchestra cooperando con i più grandi musicisti del mondo.

  • Paul Halwax
    Paul Halwax
    tuba

    Paul Halwax è primo solista di tuba dei Wiener Philharmoniker e dell’orchestra dell’opera di stato di Vienna ed è stato anche il più giovane tubista accettato dai Filarmonici.
    E` inoltre professore presso la rinomata Università di Musica di Detmold (Germania) e presso il MUK, il Conservatorio della città di Vienna.
    Fa parte della formazione di musica da camera dei Filarmonici di Vienna „Ensemble 11“ e del „Wiener Brass Ensemble“ ed è stato tra i fondatori dell’ensemble „Phil Blech“, con il quale ha registrato due CD per la Deutsche Grammophon.

    Con l’orchestra dei Filarmonici di Vienna ha l’opportunità di suonare sotto la direzione dei migliori direttori d’orchestra, da R.Muti, Z.Metha e M.Jansons a C.Thielemann, F.Welser-Möst , V.Gergiev, N.Harnoncourt…
    Non si contano le registrazioni di opere e concerti dei Wiener Philharmoniker con questi e altri direttori nei teatri e nelle sale da concerto di tutto il mondo, da New York e Los Angeles a Parigi e Londra, da Buenos Aires e Tokyo a Berlino e S.Pietroburgo, da Pechino e Shangai a Roma e Milano, da Rio de Janeiro e Seoul a Bombay, Macao e Abu Dabi.
    Concerti come solista ed in diverse formazioni di musica da camera dei Wiener Philharmoniker completano la sua attività musicale come orchestrale.

    Paul Halwax è anche ambasciatore ufficiale del marchio Melton, famosa ditta di produzione di tube professionali in Germania, che ha sviluppato e prodotto su sua indicazione i suoi strumenti.

Prossimo evento

QR Code